“Incontri con gli attori” 

Torna l’iniziativa promossa da Fondazione Lucca Sviluppo, Fondazione BML e Teatro del Giglio

Gli attori di “Ditegli sempre di sì”, spettacolo di Edoardo De Filippo dialogano con il pubblico sullo spettacolo “Dite sempre di sì”

Sabato 12 marzo, alle 18, nel ridotto del Teatro del Giglio

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

 

 

Gli attori di “Ditegli sempre di sì”, spettacolo di Edoardo De Filippo in programma dall’11 al 13 marzo al Teatro del Giglio, saranno protagonisti del prossimo appuntamento di “Incontri con gli attori”: il ciclo di eventi che vede gli artisti della stagione teatrale 2021/2022 del Teatro del Giglio dialogare liberamente con il pubblico. Prodotto da Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, oggi diretta da Carolina Rosi, in coproduzione con la Fondazione Teatro della Toscana, lo spettacolo è oggetto di una tournée di grande successo, in scena nei più importanti palcoscenici italiani.

Uno dei primi testi di Eduardo De Filippo “Ditegli sempre di sì” è il primo in assoluto in cui il grande drammaturgo affronta il tema della follia: un’opera vivace e molto divertente che vede sul palco Gianfelice Imparato, nel ruolo del protagonista (il maniacale Michele Murri) e Carolina Rosi nel ruolo della sorella. A dirigere la Compagnia Roberto Andò, regista di cinema e teatro; completano il cast Edoardo Sorgente, Massimo De Matteo, Federica Altamura, Andrea Cioffi, Nicola Di Pinto, Paola Fulciniti, Viola Forestiero, Vincenzo D’Amato, Gianni Cannavacciuolo, Boris De Paola.

L’appuntamento aperto a tutti è sabato 12 marzo, alle ore 18, ad ingresso libero e gratuito, fino a esaurimento dei posti (accesso con green pass rafforzato e mascherina FFP2), nel ridotto del Teatro del Giglio.

Con il nuovo calendario di incontri con gli attori, si rinnova per il quinto anno la sinergia tra la Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo, il Teatro del Giglio Fondazione Toscana Spettacolo, con il patrocinio del Comune di Lucca.

 

Gli “Incontri con gli attori” sono tutti ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti, e si accede con green-pass rafforzato e mascherina FFP2. Come da disposizioni disponibili e rappresentano un’occasione informale per incontrare gli attori prima del loro spettacolo. Le compagnie, grazie alla collaborazione di Fondazione Toscana Spettacolo si rendono disponibili ad approfondire le tematiche legate allo spettacolo e alla professione dell’attore più in generale, soprattutto nelle molteplici sfaccettature che lo caratterizzano: emozione, conflitto, linguaggio, tecniche attoriali.

Share