Gli antichi mestieri: lo scalpellino.

Il lavoro di scalpellino esiste fin dagli albori della civiltà. Ha attraversato i secoli fino ad arrivare a noi praticamente immutato. Molti di loro sono rimasti sconosciuti, anche se hanno lasciato eccellenti opere in paesi, borghi e città.
Oltre ai bei portali, venivano eseguiti in pietra i davanzali, le cornici alle finestre, le soglie alle porte, i gradini, le balaustre. Tutto doveva essere di pietra, più o meno pregiata a secondo della disponibilità finanziaria del committente. Gli scalpellini non si limitavano solo a costruire opere per l’edilizia, ma anche tutta una serie di manufatti per l’uso più disparato: dalla cucina, alle tintorie, agli oleifici: mortai, pestelli, macine da mulino, vasche e vaschette, fontane e abbeveratoi per animali…

Share