Gli antichi mestieri, il maniscalco.

Storicamente, l’arte del maniscalco si sovrapponeva in parte a quella del fabbro, i ferri venivano infatti forgiati al momento, e
su misura, secondo le necessità degli animali.
Era un mestiere molto importante, tenuto in gran considerazione, presente in quasi tutti i paesi, per cui serviva esperienza e pratica di anni di apprendistato.
Attualmente, il mestiere di maniscalco ha trovato nuovi artefici, grazie alla diffusione che ha avuto il cavallo come passatempo sportivo, e grazie all’ampia disponibilità di ferri di cavallo già pronti è molto semplificato, anche se è comunque richiesta una certa competenza nella lavorazione del ferro per i necessari adattamenti che vengono attuati a freddo o a caldo con i tradizionali attrezzi del fabbro ( fucina, incudine, mazza).

Share