Gli abiti della festa.

E’ sabato, c’è mercato in paese o c’è qualche sagra in qualche posto vicino: allora si mette il vestito bello e si esce.
Erano belli gli abiti degli anni ’50: gonne larghe, ampie, con la cintura in vita, cuciti in casa o fatti fare dalla sarta di fiducia copiandoli dai giornali di moda, e indossati soltanto nei giorni di festa.

Share