Giuseppe Monini del GS Orecchiella campione italiano di corsa in montagna master medaglia d’argento per Marco Guerrucci

 

Eccezionali risultati arrivano dalla spedizione del G.S. Orecchiella Garfagnana al campionato italiano master di corsa in montagna, svoltosi a Dolcedo, in provincia di Imperia, domenica 11 giugno.

Tracciato di gara molto impegnativo come da tradizione nella corsa in montagna, 9 Km e 800 metri di sola salita tra sentieri e mulattiere, con oltre 1000 metri di dislivello positivo; partenza da Dolcedo e arrivo in vetta al Monte Faudo (1146 mt. S.l.m.)

La società bianco-celeste si è confermata ai vertici del movimento della corsa in montagna, anche per le categorie master.unnamed (3)unnamed (4)

L’eterno Giuseppe Monini conquista l’ennesimo titolo italiano della sua infinita carriera sportiva, che ha raggiunto l’apice nel 2016 con l’oro mondiale di specialità, vincendo la categoria SM75 con il tempo di 1h:03:36 , mentre Marco Guerrucci conquista un argento di grandissimo valore nella categoria SM35; lo specialista della montagna, da sempre a suo agio sui tracciati di gara di sola salita, proprio come quello odierno,  si classifica addirittura al 5° posto assoluto nella gara, con il tempo di 59:46, contro il 57:17 del vincitore Massimo Galliano (Atl. Roata Chiusani).

Molto bene anche gli altri portacolori delle Aquile, con il 21° posto di Dario Cucchiar, 7° nella categoria SM40, e il 91° posto di Michele Greco, 22° nella categoria SM50 con il tempo di 1:14:52.

 

Castelnuovo di Garfagnana, 11/06/217

GS Orecchiella Garfagnana

 

Share