Giuseppe Aldi ad Arte in Fiera Dolomiti 2016 La Galleria Falzone propone l’artista Lucchese

unnamed-17

Ritorna l’appuntamento con ARTE IN FIERA DOLOMITI EVENTI 2016, alla sua undicesima edizione, traguardo di grande significato che conferma e consolida la sua posizione  di Fiera d’Arte di riferimento nel panorama artistico italiano.
Dopo il successo di presenze e visitatori nell’edizione precedente con oltre 12.000 visitatori e soprattutto forte dell’interesse dimostrato da collezionisti ed appassionati, “Arte in Fiera Dolomiti” conferma la sua trasformazione in evento a tutto tondo per la promozione e la diffusione dell’espressione artistica, rafforzando in maniera ancor più chiara il suo legame con il territorio delle Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità Unesco.

L’edizione 2016 vedrà la conferma di una serie di importanti eventi che spazieranno dalla fotografia, alla scultura, alla pittura, alla video art.
Il tutto attraverso le opere di tanti autori e artisti affermati proposti dalle più prestigiose Gallerie d’Arte Italiane. Giuseppe Aldi pittore e scultore Lucchese verrà presentato al grande pubblico dalla Galleria Falzone di Milano.

Dalla scultura alla pittura -scrive la dott.ssa Sabrina Falzone Critico e Storico d’Arte- Giuseppe Aldi esplora con innovazione creativa nuovi orizzonti espressivi, affermandosi come un poliedrico ricercatore dell’arte contemporanea. Dal reperimento dei materiali per le opere scultoree alla passionalità espressiva della sua pittura. Lo stile di Aldi -continua la dott.ssa Falzone- fuoriesce dai consueti canoni dell’arte, rompendo gli schemi tradizionali e portando un’inedita modalità di fare arte.Il linguaggio dell’artista lucchese si situa nella sottile linea di confine tra istinto e razionalità dove la componente intellettuale appare ampiamente ravvisabile nella ricerca formale,spingendosi talvolta persino ad un’indagine geometrizzante nel caso degli “Automi”. Mentre gli aspetti istintivi esplodono nelle “Percezioni” con tutta la loro irruenza espressiva. E’ in questi dipinti -conclude la dott.ssa- che Giuseppe Aldi rivela la sua sincerità ed il suo traboccante fiume-creativo, segno di una personalità dal carisma forte e dal vissuto intenso.

nella foto una scultura presentata dall’artista ad ARTEFIERA DOLOMITI

Share