Giurlani scrive al regista Matteo Garrone per una proiezione speciale del film Pinocchio e il conferimento della cittadinanza onoraria.  

 

Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani ha scritto a Matteo Garrone, regista di Pinocchio, film che uscirà nelle sale italiane il prossimo 19 Dicembre. Nella lettera il primo cittadino chiede al regista la possibilità di una proiezione speciale per Collodi e manifesta l’intenzione di conferire la cittadinanza onoraria allo stesso Matteo Garrone per meriti culturali e di promozione del territorio.

 

“Anche se ancora non abbiamo potuto vedere altro che il trailer, l’opera di Matteo Garrone si preannuncia un capolavoro, che riporterà in alto l’immagine cinematografica del personaggio della fiaba più conosciuto al mondo- precisa Oreste Giurlani-. Da parte nostra sarebbe bello riproporre, come è successo per il film del 2002, di Benigni, che fa parte anche di questo progetto nel ruolo di Geppetto, una proiezione speciale per i cittadini del burattino, per consolidare e rinverdire lo strettissimo rapporto fra Pinocchio e la comunità di Collodi e il territorio comunale di Pescia.

Oltre alla proiezione, vogliamo conferire a Garrone l’adeguato riconoscimento che si merita, ovvero la cittadinanza onoraria. Sarebbe un giusto premio per un lavoro che contribuirà sicuramente a promuovere il nostro territorio”.

 

Giurlani ha ovviamente rimesso a Garrone, autore apprezzato di molti importanti film del nostro tempo, la scelta del giorno per concretizzare questa bella idea.

Share