carneval bacco 2 feb, con un convegno sulle tradizioni alimentari e la cena spettacolo

 

 

Giovedì 4 febbario, alle ore 16.30, presso Foro Boario Lucca si inaugurerà  “CarnevalBacco – il baccanale delle tradizioni e del folclore rurale”. Sei giorni nei quali la Città di Lucca scoprirà un Carnevale fatto di tradizioni e spettacoli serali

La manifestazione CarnevalBacco si aprirà alle ore 16,30 con un CONVEGNO INAUGURALE dal titolo:-Il Mediterraneo: storia, ambiente e tradizioni agro-alimentari che svilupperà i temi del folclore delle tradizioni rurali e alimentari nel contesto storico del Carnevale .Presenti come moderatrice: Dott.ssa Alessia Brogi, e come relatori: il Direttore della Coldiretti Maurizio Fantini, in oltre il prof. Paolo Emilio Tomei botanico dell’Università di Pisa, Monsignor Scarabelli del Centro Studi Villa Borbone (Storico), lo chef stellato Cristiano Tomei e il nobile beccaioMichelangelo Masoni, il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini nella veste di appassionato d’agricoltura ed esperto delle tradizioni agroalimentari del territorio.

Restando in tema agroalimentare e territorio a fine convegno, non poteva mancare un aperitivo offerto dal Consorzio del Vino di Montecarlo DOC con il suo presidente G.Fuso Carmignani.

La giornata inaugurale di CarnevalBacco si concluderà con la cena spettacolo (ore 20.30) “A Cena con delitto”che propone una versione diversa dalla classica ricerca del colpevole, sarà infatti una caccia al tesoro con premio finale, l’ambientata nell’inferno dantesco dove un Virgilio-Caronte guiderà i conviviali a scoprire di volta in volta vari misteri. Al tavolo vincitore spetterà un premio ovviamente in chiave alimentare.

Il giorno successivo Venerdì 5 febbraio, dalle ore 20.30 la serata è dedicata alla Danza; in programma un’ esibizione stage di Zumba della palestra Olimpia Club di Lucca, a seguire la cena spettacolo, ore 21.00: Salon Orientale – Nouvelle Folies. Si passerà cosi dal ritmo latino della zumba alla sensualità de Nouvelle Folies spettacolo messo in scena durante la cena, quest’ultima rappresentazione  sarà proposta da due ballerine del famoso Festival dell’Oriente. I balli saranno intervallati da canzoni dal vivo in stile bistrot.parigino anni trenta.

La manifestazione proseguirà nei giorni successivi e si concluderà il giorno 9 febbario martedì grasso. Nel calendario sono in programma numerose iniziative che vanno dall’omaggio al sigaro toscano (sabato pomeriggio), all’incontro con lo scrittore Luigi Pruneti sul tema “Dal baccanale al carnevale: storia segreta di una festa antica” (domenica 7 febbraio) alle dispute medievali e sfilate storiche ecc..

Sabato 6 e domenica 7 febbraio (dalla mattina alla sera) sarà allestito il mercatino delle tradizioni dove si potranno trovare particolari espositori. Interessanti la tostatura delle noccioline nel forno a legna e la filatura in diretta della mozzarella, in oltre saranno presenti alcuni  artigiani che realizzeranno in loco i loro prodotti. Sempre sabato, due appuntamenti da non perdere; alle 11.00 l’incontro con l’Accademia della Zuppa Lucchese, uno show cooking tradizionale nel quale si potrà apprendere la ricetta della Zuppa Lucchese, il pomeriggio alle 15.00 partirà la Marcia del Baccanale, a tutti i partecipanti saranno consegnate delle mascherine. Veniamo ai gruppi storici  come gli sbandieratori e musici della Città di Lucca contrada S. Anna, che occuperanno tutto il sabato pomeriggio con esibizioni degli sbandieratori accompagnati  dai tamburini e musici. Per concludere domenica con il piatto forte: la contesa “Torneo del Baccanale”, nella quale le compagnie dei balestrieri di Lucca si disputeranno il palio dipinto dal pittore Dionigi Fornaciari .

Nelle giornate di sabato e domenica animazione ed intrattenimento didattico per i bambini, si riscoprirà il valore dei giochi antichi quali la tombola intervallate  da fiabe e canti.

CarnevalBacco è un evento patrocinato dal Comune e dalla Regione Toscana, si propone come un momento di aggregazione per la cittadinanza grazie alle numerose iniziative un programma tutta la famiglia.

La manifestazione, ideata ed organizzata dall’Associazione Promo-Terr ha come partner organizzativo la Coldiretti di Lucca.

CarnevalBacco offrirà ogni sera uno spettacolo diverso, l’organizzazione sta preparando per Martedì Grasso, oltre al già in calendario Scherzi di Burlesque, un evento a sorpresa per il pubblico più giovane.

L’ingresso  è gratuito

Per informazioni sul programma : pagina facebook promo-terr oppure potete scrivere a segreteria@promo-terr.it telefono organizzativo 320.3895809

Share