Giovedì al Museo – Lucio Salamone – un autore – tra noir e letteratura classica 

 

Riprendono il 13 gennaio alle ore 21.00 i Giovedì al Museo organizzati dal Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico con l’evento Lucio Salamone – un autore tra noir e letteratura classica, ospite Lucio Salamone. L’evento, fruibile in modalità online, è gratuito con obbligo di prenotazione al link: https://bit.ly/gennaio22.

 

Durante la serata Lucio Salamone presenterà il suo romanzo d’esordio 137 (2020) e il racconto Il pregiudizio (2021), entrambi editi da Letteratura Alternativa Edizioni di Asti.  Un vivace scambio di battute con Pablo T.,  scrittore, pittore e cofondatore della casa editrice Letteratura Alternativa, sarà l’occasione per indagare la poetica e le scelte stilistiche dell’autore, nonché i suoi riferimenti letterari e l’esperienza all’interno del gruppo Collettivo Incidente Contemporaneo, promotore di un ambizioso progetto che intende avvicinare il lettore d’oggi alla letteratura classica mondiale attraverso una particolare operazione di riscrittura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luciano  Salamone  nasce  ad  Asti  nel  1977,  dove  svolge  la  libera  professione  come Architetto.  Appassionato  di  arte,  architettura  e  letteratura,  si  avvicina  alla  scrittura  nell’età dell’adolescenza. Il mondo del giallo, sia classico che contemporaneo, lo appassiona profondamente: nel 2020 pubblica, con l’abbreviativo Lucio Salamone, il suo libro d’esordio intitolato 137 (Letteratura Alternativa Edizioni, Asti), un thriller ambientato ad Asti legato a un caso di corruzione. Nel  2021  entra  a  far  parte  di “Collettivo Incidente Contemporaneo”  e pubblica, nella  raccolta  di racconti  ispirati  ai  classici  della  letteratura  intitolata  “Effetto  Fata  Morgana” ed edita  da  Letteratura Alternativa  Edizioni, il  racconto  dal  titolo  Il  pregiudizio,  dove  reinterpreta  in  chiave moderna la novella “Un processo” di Giovanni Verga.

 

Info:

Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico

Via Ducale 4, San Michele

Piazza al Serchio – Lucca

Cell. 351 952 7312

E.mail info@museoimmaginario.net

https://museoimmaginario.net

Share