Giovedì al Museo – Dialetti emiliani e dialetti toscani

 

Secondo appuntamento online con il dialetto a cura di Daniele Vitali giovedì 28 gennaio alle ore 21 per i Giovedì al Museo, organizzati dal Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico di Piazza al Serchio. Per assistere all’evento compilare il modulo al link: bit.ly/gennaiomuseo per ricevere l’indirizzo necessario al collegamento. 

 

Durante il secondo incontro di Dialetti emiliani e dialetti toscani – entriamo nei particolari si parlerà della posizione dei dialetti lunigianesi e di come classificare Massa e la Garfagnana. Si affronterà anche una questione molto discussa come quella del sostrato, ossia della presunta influenza che i popoli vinti dai Romani avrebbero avuto sul latino delle varie province, mostrando perché quest’ipotesi è stata gradualmente abbandonata. Si tratterà poi delle classificazione delle lingue neolatine e del continuum romanzo, ossia degli elementi di continuità che accomunano tutte queste lingue al di là delle ripartizioni classificatorie.

Daniele Vitali, nato a Bologna nel 1969, è un traduttore e dialettologo che si è interessato in particolare del bolognese e degli altri dialetti emiliano-romagnoli. Nel 2020 ha pubblicato un libro in quattro volumi intitolato “Dialetti emiliani e dialetti toscani – Le interazioni linguistiche fra Emilia-Romagna e Toscana e con Liguria, Lunigiana e Umbria” (Pendragon Edizioni).

 

Info:

Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico

Via Comunale 2, San Michele

Piazza al Serchio – Lucca

Orari: da giovedì a domenica

dalle 16.00 alle 19.00

E.mail info@museoimmaginario.net

https://museoimmaginario.net

 

Share