Si terrà presso la Misericordia giovedì 27 luglio alle ore 21 l’incontro pubblico dedicato alla ripresa dell’attività estrattiva sul monte Costa. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione Comunale con l’intento di favorire tra i cittadini la conoscenza delle attività riprese di recente nella piccola cava denominata “Sbasso Confine”, nella quale si estrae un marmo di pregio che dopo lunga assenza torna sui mercati internazionali. Interverranno il titolare e i tecnici della società Demetra che gestisce le attività estrattive e l’architetto Andrea Tenerini, responsabile dell’Ufficio Urbanistica del Comune di Seravezza.

Share