Giornata Mondiale senza Tabacco

lilt_tabacco1

 

Concorso Giornata Nazionale contro il Fumo il 31 Maggio 2016

IL primo studio che ha associato il fumo di sigaretta al tumore al polmone risale al 1948. Da allora sono passati molti anni, eppure l’impatto di questa cattiva abitudine, purtroppo ancora molto diffusa, non è ancora chiaro a molti.

I dati più recenti dicono che in Italia in totale sono circa 11 milioni i fumatori, il 22% circa della popolazione sopra i 14 anni di età. In vertiginosa ascesa anche le percentuali che riguardano le donne che fumano sempre di più e iniziano sempre prima. Per questo AIRC continua a investire su innovativi progetti di ricerca sul cancro al polmone

xAIRC_LOGO,P202015,P20A_0.jpg.pagespeed.ic.72EZ3f7aGN

Il 31 Maggio si celebra la Giornata Mondiale senza Tabacco, 24 ore in cui tutti i fumatori vengono invitati a non fumare e a riflettere sulle conseguenze portate dall’abuso di tabacco. Lo scopo finale è far sì che quelle 24 ore aprano la strada all’interruzione definitiva dell’uso delle sigarette.

In occasione di questa giornata AIRC è presente su Rete del Dono con una pagina speciale e un contatore di raccolta fondi dedicato a questo tema.

Grazie alle continue ricerche, molto è stato fatto per la prevenzione e la diagnosi precoce, sono stati identificati, ad esempio, alcuni marcatori nel sangue che consentono di valutare l’evoluzione della malattia e più recentemente alcuni microRNA – piccoli frammenti di materiale genetico – che possono aiutare a determinare il rischio di sviluppare la malattia o la presenza di malattia prima ancora che ci siano noduli visibili e anche quanto aggressivo sarà il tumore.

AIRC oggi può constatare che, in questi 50 anni di vita, è riuscita a raccogliere risultati significativi nell’ambito dell’eccellenza oncologica italiana, improntando ogni finanziamento al merito e alla trasparenza.Per questo, oggi come ieri, il sostegno di ognuno di noi è indispensabile e insostituibile per raggiungere risultati sempre più incoraggianti nell’ambito dell’innovazione scientifica e rappresenta un investimento per il nostro futuro.

Grazie di cuore per la fiducia che vorrai dimostrarci!

Share