Giani indica le priorità per Lucca in caso di elezione

LUCCA – Lavoro, ambiente, giovani, agevolazioni per le famiglie e sviluppo turistico. Eugenio Giani, candidato del PD per la poltrona di Governatore della Toscana, ha presentato a Lucca le linee guida del proprio programma di governo in vista delle elezioni che si svolgeranno il 31 maggio

– FONTENOITV

Davanti ad una platea di amministratori locali e membri dei partiti e movimenti politici che lo appoggiano in questa campagna elettorale, l’attuale presidente del consiglio regionale ha ribadito quali saranno le linee di gestione della Regione in caso di elezione. Accompagnato dal Senatore Andrea Marcucci, il presidente della provincia Menesini, il sindaco Tambellini e il coordinatore provinciale del PD Andreuccetti, Giani ha anche indicato le priorità per la provincia di Lucca.

Durante la serata , Giani ha inteso anche chiarire il malinteso che si era verificato nel pomeriggio, quando in visita alla cittadella del Carnevale, alcune sue affermazioni riguardo il contributo economico della Regione per la manifestazione erano state mal interpretate.

Nel presentare la candidatura di Giani, il senatore Marcucci ha voluto anche lanciare un segnale a livello nazionale, sopratutto al centro sinistra.

Infine una curiosità: Giani ha confermato che, insieme a Marcucci e ai vertici di Enel sta lavorando affinchè venga nuovamente svuotata la diga di Vagli per rendere visibile il paese di Fabbriche di Careggine.

 

Share