ghivizzano – arriva la magistratura

 

ELISA MONTEMAGNI(LEGA NORD): COREGLIA ANTELMINELLI: FARE CHIAREZZA IN MERITO ALLA COSTRUZIONE DELL’IMPIANTO SPORTIVO DI GHIVIZZANO. L’AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE APRE UN FASCICOLO IN MERITO. ”

 

“Vogliamo vederci chiaro-afferma Elisa Montemagni, Consigliere regionale della Lega Nord-riguardo alla vicenda che riguarda la costruzione del nuovo impianto sportivo di Ghivizzano che si trova nel comune di Coreglia Antelminelli. “ “Una vicenda-precisa il Consigliere-che ha visto l’Autorità Nazionale Anticorruzione aprire un apposito fascicolo relativo al ritardo dell’inizio dei lavori, dovuto anche alla mancata richiesta del parere della Lega Dilettanti e di altri adempimenti, solitamente indispensabili.” “Considerati gli eventi-sottolinea Montemagni-ho deciso, dunque, di predisporre un’interrogazione al Presidente Rossi in cui chiedo se la Giunta regionale sia a conoscenza di alcuni esposti presentati e del predetto fascicolo dell’ANAC e quali iniziative s’intendano intraprendere per aiutare la suddetta autorità a fare piena luce sulla questione.” “Per completezza d’informazione-rileva la rappresentante del Carroccio-è utile conoscere, poi, quale sia stata l’esatta data d’inizio lavori, se abbia rispettato i termini della delibera della Giunta regionale che destinava 1.200.000 euro per quest’opera, o se, in caso contrario, il procrastinarsi dei lavori abbia comportato la perdita del finanziamento stesso.” “Infine-conclude Elisa Montemagni-oltre a ritenere quantomeno lacunosa la procedura per la costruzione dello stadio ed a prescindere dall’esito delle indagini dell’ANAC, non si ritenga che i ruoli istituzionali ricoperti, negli anni, dal Sig. Marco Remaschi, attuale Assessore regionale all’Agricoltura, non possano creare un certo imbarazzo e sollevare qualche dubbio circa l’opportunità politica con la quale è stato gestito l’iter per la realizzazione dell’impianto sportivo.”

 

Lega Nord

Ufficio Stampa

Dr. Maurizio Filippini

Cell.re 338-8103216

 

Share