Gente in strada e traffico in tilt all’uscita di scuola, i genitori chiedono interventi

La protesta delle mamme e dei papà dei bambini delle scuola primarie Orsi e La Pira a Porcari: “Vogliamo accedere all’interno del cortile; attendere l’uscita dei piccoli in strada è un pericolo per tutti”.

Genitori in protesta fuori dalle scuole Felice Orsi e Giorgio La Pira a Porcari. Il problema riguarda le norme che regolamentano l’ingresso e l’uscita dei piccoli dall’istituto, introdotte con l’avvento della pandemia e mai più modificate nonostante la fine dell’emergenza sanitaria e le richieste degli interessati, vietano ai papà e alle mamme di entrare nel cortile in attesa dei propri figli, costringendoli ad aspettare accalcati in strada.

Il marciapiedi del resto non è abbastanza spazioso e in giornate di pioggia come quelle di questi giorni può essere pericoloso aspettare tra autovetture in transito, mezzi in sosta alla bene e meglio e volontari in pettorina che regolano traffico e attraversamento pedonale.

La situazione, per questi genitori, è ormai esasperante, ma al momento il personale scolastico non ha saputo offrire risposte risolutive.

fonte noitv

Share