S

ignificativa festa Sabato pomeriggio, alle 17, presso il teatrino comunale di Piazza al Serchio in occasione della conferma del gemellaggio tra la cittadina ungherese di Pilis, a circa 24 chilometri dalla capitale Budapest e Piazza al Serchio. Tra Pilis e Piazza al Serchio i rapporti di amicizia iniziarono nel 1993, rafforzati poi dal gemellaggio ufficiale dell’anno successivo. Nell’estate di ogni anno i vincoli di amicizia hanno continuato a rafforzarsi con diversi scambi di visite. Tra l’altro le amicizie e le conoscenze si sono concretizzate anche in alcuni matrimoni. L’atto di gemellaggio sarà sottoscritto tra i due sindaci, da una parte Paolo Fantoni e dall’altra la signora Simò Gàborné. Saranno presenti anche altri  rappresentanti delle due amministrazioni tra assessori e consiglieri. Quest’anno la delegazione di Pilis, ospite di diverse famiglie a Piazza al Serchio, è composta da oltre una trentina di persone che in questi giorni ha visitato un po’ tutta la Garfagnana e l’intera Provincia. Un’intera mattinata i graditi ospiti ungheresi l’hanno trascorsa nell’antico e artistico paese di Borsigliana, dove si sono molto interessati al Trittico di Pietro da Talada alias il maestro di Borsigliana, accolti dai volontari dell’associazione locale Civitas Borsigliana. Oggi pomeriggio la cerimonia si concluderà con il concerto della filarmonica “Toscanini” diretta dai maestri Alessandro Carrieri e Consuelo Micheli.

 

Share