GDF LUCCA: PIANO CONTROLLI ESTIVI ANTIDROGA. 14 SOGGETTI SORPRESI CON SOSTANZE STUPEFACENTI CON SEQUESTRI DI HASHISH, COCAINA, ECSTASY E DOSI PRONTE ALL’USO

I militari del Comando Provinciale di Lucca, nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio finalizzata alla prevenzione e alla repressione dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, grazie anche all’impiego di unità cinofile di Massa Carrara, hanno sorpreso 14 soggetti (tutti italiani fatta eccezione per un russo e un egiziano) con circa 30 grammi, complessivamente, di sostanze tipo hashish, cocaina, ecstasy e dosi pronte all’uso.

Gli stessi sono stati immediatamente segnalati alle Prefetture competenti per violazione dell’art. 75 D.P.R. 309/1990 e lo stupefacente sottoposto a vincolo cautelare è stato messo a disposizione della USL per le analisi di rito.

Con il maggiore afflusso di turisti in tutta la provincia, le fiamme gialle del Gruppo di Viareggio e di Castelnuovo di Garfagnana hanno intensificato tale tipologia di controlli, specie nelle aree maggiormente interessate da una più alta aggregazione giovanile.

Le aree più battute sono state, in particolare, a Viareggio, piazza Dante, la locale stazione FF.SS., la Pineta di Ponente, Viale Europa – zona Darsena e Viale Europa – frazione Torre del Lago, mentre nell’alta lucchesia le zone adiacenti a locali notturni della Mediavalle e della Garfagnana.

Nei due interventi sono state controllate oltre 120 autovetture e identificate circa 240 persone, con l’elevazione anche di sanzioni per violazioni al codice della strada.

L’operazione condotta dai finanzieri, che proseguirà per tutta l’estate, s’inquadra nelle più generali funzioni di controllo del territorio e testimonia il costante impegno a fare in modo che i luoghi di pubblico ritrovo costituiscano spazi di sana frequentazione a tutela dei cittadini e dell’ordine pubblico in generale.

Share