FRIDAY I’M IN LOVE – I CINQUANT’ANNI DEL ‘WHITE ALBUM’ DEI BEATLES

 

Ha da poco compiuto cinquant’anni, il ‘White Album’ dei Beatles e questo importante compleanno viene celebrato con un appuntamento del ciclo di incontri, a ingresso libero, sulla storia della musica, Friday I’m in Love, dedicato al disco e, ovviamente, ai Fab Four, curato dall’esperto Carlo Puddu, in programma venerdì 3 maggio, con inizio alle 21:30.

 

Il titolo originale era ‘The Beatles’, ma tutti lo hanno sempre chiamato ‘White Album’ è il nono album dei Fab Four e venne pubblicato a fine novembre 1968 dalla Apple Records, con la produzione di George Martin. Un momento senza dubbio particolare che vede nascere quello che è, a buona ragione, considerato un capolavoro del rock, in un periodo caratterizzato da fughe lisergiche, spiritualità, la rinascita indiana e molte altre rinascite.

Non ha caso, questo capolavoro è stato inserito, nel 2012, al decimo posto della lista dei 500 migliori album, classifica stilata dalla rivista Rolling Stone, mentre l’altra rivista musicale inglese per eccellenza, il Nme lo posiziona al nono posto, sempre tra i 500 album più influenti di sempre.

 

Gli incontri proseguono il 17 maggio con Giovanni Misuri e Boris Battaglia sulla figura di Serge Gainsbourg, mentre il 31 maggio, Lorenzo Mei traccia un ritratto di uno degli artisti più importanti della storia della musica italiana, Lucio Battisti. Infine, il 7 giugno, l’ultimo incontro è a cura di Matteo Lorenzetti che propone un viaggio attraverso la musica dei Depeche Mode.

 

Per informazioni: www.skystoneandsongs.it

Share