Freddo e neve: condizioni ottimali in Garfagnana per vivere la montagna

CASTIGLIONE GARFAGNANA – Segnali confortanti dalla Garfagnana sul fronte del turismo invernale: non mancano neve e freddo, che hanno attirato anche numerosi turisti per escursioni e sciate.

Sono segnali molto positivi per il turismo in Garfagnana quelli che arrivano dal Casone di Profecchia, nel comune di Castiglione Garfagnana. In queste settimane molti hanno approfittato del periodo delle festività per vivere la montagna d’inverno: tanti giovani, ma soprattutto famiglie che con i loro figli hanno scelto proprio il Casone di Profecchia per trascorre alcune ore a contatto con la coltre bianca.

Grazie alla neve naturale, ma anche all’innevamento artificiale, è stato aperto il campo scuola che si trova al di sotto della strada regionale: il posto giusto per indossare un paio di sci o una tavola da snowboard, per cimentarsi anche da neofiti con queste attività grazie all’impianto del “Piccolo Casone” che fornisce  il servizio di risalita al campo scuola.

In molti hanno invece preferito noleggiare le ciaspole e percorrere i  percorsi ben segnalati che si trovano in questa parte dell’Appennino. Tra i più apprezzati quello che dal Casone porta verso il  Monte Cella, per girare poi in direzione del  Monte Vecchio e scendere di nuovo verso il punto di partenza, completando così un percorso in assoluta sicurezza, ma molto emozionante dal punto di vista paesaggistico.

Nei prossimi giorni si attendono altre nevicate, e grazie alle basse temperature e all’innevamento artificiale si potrà continuare a sciare. Naturalmente nel rispetto delle normative vigenti.

fonte noitv

Share