Il 25 Aprile una Francesca Setti ormai ritrovata ha compiuto il capolavoro vincendo la 1^ StraSassalbo

U

n altro fine settimana particolarmente intenso per i podisti del G.S. Orecchiella Garfagnana, impegnati su più “fronti”  e tipologie di competizioni. La notizia più bella arriva dal circuito del Corrilunigiana (MS) dove il 25 Aprile una Francesca Setti ormai ritrovata compie il capolavoro e vince la 1^ StraSassalbo, dura gara nello splendido scenario del Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, ottenendo addirittura il 13° posto  nella classifica  assoluta, contando anche gli arrivi al maschile, a ribadire la portata dell’ottimo risultato. Al maschile ancora un bel risultato per Fabio Salotti, settimo assoluto e terzo di categoria alla 3^ Marilla Run con il tempo di 36:15. Bene anche Michele Giannotti 18° assoluto e 7° di categoria in 37:50; Antonio Nottoli si è aggiudicato il 27° posto di categoria con il tempo di 44:47 (122° assoluto), Franco Simonini 49° Veterani 51:32 (219° assoluto), Stefano Turriani  55° Veterani 54:08 (236°). Alla 41^ Maratonina del Partigiano a Bonelle Andrea Santucci coglie un bel piazzamento con il 19° posto assoluto con il tempo di 51:24, mentre Antonio Martini è 43° con il tempo di 54:28.  Roberto Bertei si piazza 24° tra i Veterani in 59:26 e Annibale Giovannini 14° tra gli Argento in 1:01:19. Si tinge d’azzurro la prestigiosa maratona di Londra che vede l’inossidabile e infaticabile Sara Paganucci, ultramaratoneta più a suo agio sui trail lunghissime distanze,  concludere la propria fatica  in 4:40:49, 7307° tra le donne, ottimo allenamento per i prossimi obiettivi stagionali.

simone

Francesca Setti

Foto © Giulia Bianchi

Share