MASSAROSA – FOTOTRAPPOLE E SINERGIA CON LA POLIZIA PROVINCIALE PER LA LOTTA ALL’ABBANDONO DEI RIFIUTI
Tolleranza zero nei confronti di chi non rispetta l’ambiente ed il decoro, oltre che mettere a rischio la salute pubblica con illeciti ambientali e abbandono di rifiuti
🖍 “Nei prossimi giorni posizioneremo queste apparecchiature in diversi punti del territorio comunale – spiega l’assessore all’ambiente Francesco Mauro – un deterrente e allo stesso tempo uno strumento per individuare i responsabili e mettere fine a questi episodi di vera inciviltà”.
🔗 Inoltre l’Amministrazione ha deciso di aderire a una convenzione che il Comune sottoscriverà con la Provincia di Lucca per una collaborazione forte tra le forze di polizia locale. Anche in questo caso obiettivo il contrasto agli illeciti ambientali, incrementando il monitoraggio ed il controllo pubblico dell’ambiente, a supporto delle politiche di sostenibilità ambientale e di tutela della salute pubblica. La convenzione prevede anche la possibilità di ottenere nuove ed ulteriori fototrappole e contributi finalizzati ai controlli.
🖍 “Anche in questo caso la sinergia tra enti risulta fondamentale – commenta la Sindaca Simona Barsotti – strutture, risorse, esperienze che se condivise razionalizzano le spese e migliorano i risultati”
La Provincia di Lucca si impegna infatti:
✔️ ad individuare ed attivare una piattaforma unitaria, aperta all’adesione tutti i soggetti interessati presenti sul territorio, dove si possano scambiare reciproche segnalazioni in modo da ottimizzare le energie delle diverse forze di Polizia.
✔️ a prevedere contributi per l’acquisto e messa in funzione di fototrappole e per le spese sostenute per i controlli e la contestazione e notifica di verbali.
✔️a prevedere specifiche risorse, anche per la prevenzione coinvolgendo la società civile in un percorso virtuoso volto a spronare l’intera cittadinanza ad essere protagonista di un nuovo stile di vita.

 

Share