Forte dei Marmi: sventato furto in abitazione, denunciati tre soggetti.

Nella tarda serata di ieri, un cittadino ha segnalato che ignoti stavano tentando un furto nella propria abitazione di Forte dei Marmi.
Sul posto sono subito giunte alcune pattuglie dei Carabinieri e del Commissariato di P.S. di Forte dei Marmi che hanno sventato il furto ed i malviventi si sono dati alla fuga.
Le forze di polizia hanno quindi subito analizzato alcune telecamere di videosorveglianza che avevano ripreso i tre soggetti ed hanno avviato le ricerche nei dintorni.
Effettivamente, poco dopo, una pattuglia dei Carabinieri ha intercettato a piedi un soggetto corrispondente ad uno di quelli che poco prima aveva tentato il furto che, alla vista dei militari ha provato a dileguarsi ma è stato subito bloccato.
Nel frattempo, nei pressi dell’abitazione presa di mira, la Polizia ha rintracciato un’autovettura parcheggiata, accertato poi essere quella utilizzata dai malviventi, nella quale, a seguito di perquisizione, sono stati rinvenuti alcuni telefoni cellulari, dei cacciavite, una bomboletta di vernice spray e i documenti di identità di altri due soggetti che sono stati sottoposti a sequestro.
A questo punto, Carabinieri e Polizia hanno condotto in caserma il soggetto fermato che, unitamente ad altri due soggetti, individuati mediante il ritrovamento dei documenti e la visione delle telecamere, è stato denunciato per tentato furto aggravato e per possesso di arnesi atti allo scasso.
Nei confronti dei tre soggetti, già noti alle forze di polizia, di età tra i 26 e 28 anni, provenienti dalla provincia di Pistoia, sarà anche proposta la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal comune di Forte dei Marmi.

Nella tarda serata di ieri, un cittadino ha segnalato che ignoti stavano tentando un furto nella propria abitazione di Forte dei Marmi.
Sul posto sono subito giunte alcune pattuglie dei Carabinieri e del Commissariato di P.S. di Forte dei Marmi che hanno sventato il furto ed i malviventi si sono dati alla fuga.
Le forze di polizia hanno quindi subito analizzato alcune telecamere di videosorveglianza che avevano ripreso i tre soggetti ed hanno avviato le ricerche nei dintorni.
Effettivamente, poco dopo, una pattuglia dei Carabinieri ha intercettato a piedi un soggetto corrispondente ad uno di quelli che poco prima aveva tentato il furto che, alla vista dei militari ha provato a dileguarsi ma è stato subito bloccato.
Nel frattempo, nei pressi dell’abitazione presa di mira, la Polizia ha rintracciato un’autovettura parcheggiata, accertato poi essere quella utilizzata dai malviventi, nella quale, a seguito di perquisizione, sono stati rinvenuti alcuni telefoni cellulari, dei cacciavite, una bomboletta di vernice spray e i documenti di identità di altri due soggetti che sono stati sottoposti a sequestro.
A questo punto, Carabinieri e Polizia hanno condotto in caserma il soggetto fermato che, unitamente ad altri due soggetti, individuati mediante il ritrovamento dei documenti e la visione delle telecamere, è stato denunciato per tentato furto aggravato e per possesso di arnesi atti allo scasso.
Nei confronti dei tre soggetti, già noti alle forze di polizia, di età tra i 26 e 28 anni, provenienti dalla provincia di Pistoia, sarà anche proposta la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal comune di Forte dei Marmi.

Share