Forte dei Marmi ricorda Anna Chromy.

Il sindaco Bruno Murzi e l’amministrazione comunale, esprimono profondo rammarico per la scomparsa di Anna Chromy, artista di fama internazionale.

“La scultrice ha lasciato una traccia indelebile nella nostra comunità e attraverso la sua opera “Controvento e le quattro costellazioni” nella piazza del Pontile continueremo a ricordarla. Dalla sua installazione nel 2001 in poi la scultura è entrata a far parte del patrimonio artistico di Forte dei Marmi.”

Share