Forte dei Marmi in lutto per la scomparso di Franco Pampaloni

VERSILIA – E’ lutto a Forte dei Marmi per la scomparsa dello storico balneare del Bagno Annetta, Franco Pampaloni. Una personalità geniale, un precursore dei tempi che con le sue intuizioni ha contribuito a fare la storia del turismo e della balneazione in Versilia.

– fontenoitv

Forte dei Marmi è in lutto per la scomparsa dello storico balneare del Bagno Annetta, Franco Pampaloni. Una personalità geniale, un precursore dei tempi che con le sue intuizioni ha contribuito a fare la storia del turismo e della balneazione in Versilia. Così lo definisce, con parole di commozione, Roberto Santini, dello storico Bagno Piero.

Grazie alla sua passione per il mare e per la vela, è stato un punto di riferimento sportivo, con i tanti successi ottenuti nelle gare. Da giovane fu selezionato per la squadra azzurra alle Olimpiadi di Roma e gareggiò per importanti competizioni internazionali. La compagnia della vela, della quale Franco era un socio benemerito e lo Yachting Club Versilia, di cui è stato uno dei fondatori, lo vogliono ricordare “oltre che per l’importante contributo alla diffusione della vela nel nostro paese per la sua brillante carriera che ne ha fatto uno dei più illustri velisti fortemarmini di tutti i tempi, tanto da essere stato nominato Presidente onorario del Comitato dei Circoli Velici Versiliesi”.

“Una scomparsa dolorosa per tutti noi – commenta il sindaco Bruno Murzi a nome di tutta l’amministrazione – Franco ha rappresentato per Forte dei Marmi  un fulgido esempio di spirito imprenditoriale, aiutato sicuramente anche da quell’innata allegria e gioiosa accoglienza che riservava ai clienti del bagno”.

I funerali si terranno alla chiesa di Sant’Ermete a Fo

Share