Fondi Ue, contributi per la diversificazione delle attività agricole

 

DIVERSIFICAZIONE / Le imprese agricole che vogliono diversificare le proprie attività aprendosi all’ospitalità agrituristica, al campeggio, allo sviluppo di iniziative didattiche, sociali e di servizio per le comunità locali, o ancora ad attività sportive, ricreative, escursionistiche o ambientali possono fare domanda per i finanziamenti previsti dal piano di sviluppo rurale che declina in chiave toscana i fondi europei per l’agricoltura (Feasr 2014-2020). Si tratta di contributi in conto capitale per realizzare investimenti materiali e immateriali.

LEGGI TUTTO SU: https://www.ciatoscana.eu/…/fondi-ue-contributi-per-la-div…/

Share