Fondazione Versiliana, plauso dell’amministrazione al bilancio 2021

Condivisione e concretezza nel percorso di risanamento dei conti: l’assessore al bilancio e vicesindaco di Pietrasanta, Stefano Filié, sottolinea con soddisfazione quanto emerso dal bilancio 2021 della Fondazione Versiliana, di recente approvato all’unanimità dal consiglio di gestione e dove “per la prima volta – ha voluto rimarcare Filié – anche l’amministrazione comunale è stata invitata a seguire i lavori. Una ‘chiamata’ che ho accettato con grande piacere e per la quale ringrazio il presidente Alfredo Benedetti”.

Ringraziamenti ai quali si associa anche il sindaco e assessore alla cultura, Alberto Stefano Giovannetti, cogliendo l’occasione per ribadire che “il Comune continuerà a sostenere il valore culturale della Versiliana proseguendo su una linea di progressiva riduzione del proprio impegno economico, per accompagnare in modo graduale la Fondazione verso un’autonomia sempre maggiore”.

Dal punto di vista contabile, Filié ha evidenziato gli ottimi risultati raggiunti dalla Fondazione su incassi (+200 mila euro circa sul 2020), utile di esercizio (circa 150 mila euro, raddoppiato rispetto al precedente) e una situazione debitoria “in calo fisiologico – precisa l’assessore – frutto di un lavoro puntuale di risanamento dei conti iniziato tre anni fa e che, oggi, inizia a mostrare i primi risultati”. “Un risultato di cui sono orgoglioso – ha sottolineato il presidente Alfredo Benedetti – e che certifica tre anni di impegno e sacrifici da parte di tutti i miei collaboratori, durante i quali siamo riusciti anche ad accantonare risorse per dare il via a interventi sostanziali come l’ampliamento del teatro e l’ammodernamento degli impianti a servizio della nostra struttura”.

Share