Martedì 25 giugno in San Micheletto

FONDAZIONE COESIONE SOCIALE: UN SEMINARIO SULLA DISABILITA’

Formazione e orientamento tra gli obiettivi

Lucca, 20 giugno 2019 – La “Formazione” nuovo obiettivo della Fondazione per la Coesione Sociale. Si terrà martedì 25 giugno, dalle 15.30, nell’Auditorium del Complesso di San Micheletto, il seminario “Disabilità e salute mentale in Toscana” realizzato in collaborazione con CESVOT e dedicato tutti coloro che, all’interno di enti pubblici e associazioni, vivono quotidianamente problematiche e vicende legate, appunto, alla disabilità e alla salute mentale.

“Abbiamo intrapreso – afferma Maido Castiglioni, presidente della Fondazione per la Coesione Sociale –  un percorso di consulenza collettiva che, grazie alla partecipazione di numerose associazioni e di altri Enti di Terzo settore, ci ha consentito di riflettere sugli scenari normativi e sulla programmazione, ma anche di raccogliere istanze e fabbisogni legati al mondo della disabilità”.

Si è trattato dunque di un lavoro di ascolto che si aggiunge alle molte attività della Fondazione, per lo più dedicate alla disabilità e in particolare alla realizzazione di infrastrutture per il “Durante e dopo di noi”. Di fatto un’attenta azione di monitoraggio delle esigenze concrete del territorio che trova in questo seminario un suo primo risultato, nell’ottica della formazione e dell’orientamento degli addetti ai lavori.

Un appuntamento con un programma ricco e articolato che, dopo l’introduzione del Presidente Castiglioni e di Maria Stella Pieroni di CESVOT, vedrà affrontare molti temi: i rapporti e le possibili collaborazioni tra enti del Terzo settore e Pubblica Amministrazione, gli scenari che si configurano e le opportunità da cogliere nell’ambito della provincia di Lucca.

Tanti argomenti da affrontare, sui quali interverranno Luca Gori (Scuola S. Anna di Pisa), Stefano Lomi (Direzione Settore welfare della Regione Toscana), Emanuele Gambini (Cesvot) Alessandro Campani e Luigi Rossi (entrambi dell’ Azienda USL Toscana Nord Ovest) oltre a Giuseppe Cecchi ed Ela Mazzarella per la Fondazione per la Coesione Sociale.

Al centro del seminario sempre le esigenze delle associazioni e degli enti, il contesto di riferimento e le possibili linee di sviluppo verso cui orientare programmazione e co-progettazione.

Il programma completo è disponibile sul sito www.fondazionecarilucca.it.

Per partecipare è necessario iscriversi on line compilando l’apposito modulo sul sito www.cesvot.it  previa registrazione all’area riservata MyCesvot.

 

Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Share