Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca: al via il bando  generico per attività varie per la concessione dei contributi 2017 

  • Le domande possono essere presentate entro il 30 dicembre 2016

LUCCA, 22 novembre 2016 La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha attivato il primo bando per la concessione dei contributi nel 2017. Si tratta del Bando generico per attività varie, rivolto ad attività culturali, artistiche, ricreative, di socializzazione e a favore dell’ambiente, o comunque all’attività ordinaria di soggetti che non rientrano nei bandi specifici previsti dal Documento Programmatico-Previsionale 2017.

La procedura online di presentazione delle domande è disponibile sul sito www.fondazionecarilucca.it.

Il bando resterà aperto fino al 30 dicembre 2016 e avrà per obiettivo il sostegno alle attività progettate e realizzate nell’ambito di specifici settori ammessi: Arte attività e beni culturali, Educazione istruzione e formazione, Sviluppo locale, Crescita e formazione giovanile, Volontariato filantropia e beneficenza, Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa, Realizzazione di lavori di pubblica utilità.

I destinatari sono i soggetti pubblici e privati, in possesso dei requisiti indicati nel Bando, ad eccezione di quelli appartenenti al Sistema Universitario.Per questo bando sono disponibili 2.000.000 di euro.

La scadenza per inserire le richieste on-line è il 30/12/2016, mentre le richieste cartacee, precedentemente inserite e confermate on-line, dovranno essere inviate esclusivamente per posta entro il 16/01/2017.

Il Bando generico per attività varie è il primo dei 3 bandi che la Fondazione Cassa di Risparmio ha previsto di attivare. Nelle prossime settimane usciranno gli altri due bandi per Attività a sostegno delle categorie sociali deboli e per Interventi su beni culturali.

 

 

 

Share