Fine settimana in zona gialla, folla sul litorale

Fine settimana in zona gialla, folla sul litorale

Viareggio – Il primo fine settimana di zona gialla per la Toscana ha visto riversarsi a Viareggio e in Versilia tantissime persone, una folla che non si vedeva dalla fine dell’estate

fontenoitv

Complice il bel tempo e la possibilità degli spostamenti extracomunali, la voglia di mare ha prevalso sulle restrizioni imposte dalle norme anti contagio, così come hanno fatto le vendite promozionali che dall’inizio del mese stanno precedendo l’avvio della stagione dei saldi, il cui inizio è stato fissato per il 31 gennaio.

Passeggiata di Viareggio presa d’assalto e lunghe code davanti ai negozi hanno caratterizzato soprattutto la domenica, con il meteo che ha frenato molte partenze mattutine, ma nonostante il freddo pungente, il sole del pomeriggio ha spinto molti ad uscire. Soddisfatti i gestori di bar e ristoranti, soprattutto per la bella giornata di sabato, anche se queste aperture a singhiozzo e l’incertezza di restare in zona gialla o un eventuale passaggio in zona arancione, creano non poche difficoltà per effettuare gli ordini ai fornitori.

Ma l’atmosfera forse eccessivamente liberatoria di questi giorni, rischia di fare i conti con un’impennata dei contagi, visti gli inevitabili assembramenti e l’utilizzo non sempre corretto di mascherine e distanziamenti. Impennata che farebbe ritornare la regione in zona arancione, allarme lanciato anche dal sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi che è tornato a chiedere misure più restrittive in attesa di numeri più consistenti per quanto riguarda le vaccinazioni.

Share