FIERA INTERNAZIONALE FUORISTRADA  DAL 15 AL 17 OTTOBRE, AREA EXPO LUNGO IL VIALE EUROPA IN DARSENA
Inaugurata questa mattina, venerdì 15 ottobre, alle 11.30 la prima edizione della Fiera Internazionale Fuoristrada che fino a domenica accoglierà a Viareggio il nutrito pubblico di appassionati del mondo 4×4, degli amanti dei SUV e dei mezzi a due e quattro ruote, inclusi coloro che desiderano cimentarsi in piacevoli attività “outdoor”, da soli, in coppia o in famiglia.
In Darsena lungo il Viale Europa si concentrerà la zona espositiva della manifestazione, a due passi dagli stabilimenti balneari, molti dei quali resteranno aperti per offrire ristoro durante le tre giornate. Circa 70 espositori di automobili, accessori e servizi legati al mondo 4×4 e all’outdoor accoglieranno il pubblico su una superficie di 11.250 metri quadri.
Il progetto nasce per volontà della Federazione Italiana Fuoristrada (F.I.F.), da sempre impegnata a promuovere l’uso del fuoristrada sia a livello amatoriale che professionale, nel totale rispetto della natura e dell’ambiente, che in partnership con Città di Viareggio e Comune di Massarosa ha progettato un evento dinamico di grande appeal per espositori e pubblico di appassionati.
«L’idea è nata qualche anno fa dall’esigenza di promuovere il mondo del fuoristrada anche al di fuori di un contesto fieristico tradizionale, creando un evento outdoor, anziché indoor di grande qualità – spiega Marco Pacini, presidente F.I.F. Crediamo che l’immagine del fuoristrada che risultava dalle manifestazioni indoor fosse riduttivo, perché il fuoristrada si può coniugare sotto molti aspetti diversi: ludico -ricreativo, sportivo, commerciale, di servizi sociali, di controllo e conoscenza del territorio, e altro ancora».
Palpabile la soddisfazione dell’assessore con delega alle Attività produttive Alessandro Meciani «Siamo molto soddisfatti di aver portato a Viareggio il Festival del Fuoristrada, grazie a un importante lavoro di squadra con tutti i soggetti coinvolti in questo ambizioso progetto. Portare iniziative di livello a Viareggio, in questo periodo, significa proseguire l’azione di sostegno alla ripartenza post pandemia e soprattutto favorire la destagionalizzazione dei flussi turistici.
Il Festival del Fuoristrada, infatti, arriva dopo il Carnevale Universale e prima del Festival della Salute in programma a fine mese: appuntamenti che ci consentono di valorizzare il territorio, le sue bellezze e le sue sfaccettature. Non ultimo far conoscere la nostra città non solo per il sole e per il mare, ovviamente imprescindibili, ma per tutto quanto sa offrire in ogni momento dell’anno. Ringrazio quanti hanno collaborato per la buona riuscita dell’evento e invito tutti a fare un giro sul viale Europa in Darsena questo fine settimana: sono certo che location, stand ed espositori sapranno stupire ed emozionare».
La manifestazione infatti, è anche l’occasione ideale per promuovere un turismo alternativo e consapevole che negli ultimi due anni ha subito una forte accelerazione, confermando una crescente domanda per viaggi ed itinerari da personalizzare sulle proprie esigenze, in autonomia. A riprova di ciò la rapida ascesa del mercato di Van e Camper, mezzi ideali per muoversi da soli o in famiglia sperimentando una nuova modalità. Se ne parlerà molto nella tre giorni di Fiera perché qui si sono date appuntamento diverse organizzazioni che professionalmente organizzano questi viaggi e che aprono la loro offerta a nuovi target di fruitori.
La Fiera Internazionale Fuoristrada sarà aperta venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 ottobre con i seguenti orari:
venerdì 15 ottobre dalle 12.30 alle 21; sabato 16 ottobre dalle 9,30 alle 21; domenica 17 ottobre dalle 9,30 alle 18,30
Ingresso gratuito per tutti i visitatori nelle tre giornate di manifestazione.

Share