DOPO MESI CHE FIALS SI BATTE PER AUMENTARE LE ASSUNZIONI E INCREMENTARE LE DOTAZIONI ORGANICHE DELL’AZIENDA, TUTTA

INFORMO che ieri mattina, 20 Giugno 2019, a Massa, nell’incontro tra le Organizzazioni Sindacali e la Direzione della Asl Toscana Nord Ovest, il Tavolo di trattativa è stato interrotto, con la delegazione di parte sindacale che ha dichiarato di non accettare la chiusura dell’azienda sulle assunzioni del personale, sia MEDICO che del COMPARTO ( infermieri, OSS, Tecnici, ecc…). Non è più possibile accettare che interi servizi ospedalieri lavorino sotto organico in carenza cronica di personale, saltando i riposi, effettuando prestazioni aggiuntive ecc. Non è più possibile assistere allo STOP di Servizi come, ad esempio, le sale chirurgiche da Giugno a Settembre, al fine di far smaltire le ferie al personale, oppure il blocco delle aspettative e dei part time.

Per questo Motivo Fials Cgil Cisl UIL & RSU DICHIARANO L’INTERRUZIONE DELLE TRATTATIVE E PROCLAMANO LO STATO DI AGITAZIONE PER L’INTERA ASL TOSCANA NORD OVEST. OGGI PIÙ CHE MAI SERVE LA PARTECIPAZIONE DI TUTTI I LAVORATORI AL FIANCO DEL SINDACATO NEL RIVENDICARE I DIRITTI SACROSANTI CHE DA ANNI CHIEDIAMO. ATTRAVERSO UNA FORTE AZIONE SINDACALE UNITARIA RAPPRESENTEREMO, ANCORA UNA VOLTA, ALLA ASL TOSCANA NORD OVEST ED ALLA REGIONE LO STATO DI DISASTRO IN CUI VERSA LA NOSTRA SANITÀ. A BREVE VI COMUNICHERÒ TUTTE LE AZIONI A SOSTEGNO DI TALE AZIONE !

A supporto dello stato di Agitazione E’ stato deciso di convocare assemblee con le suguenti articolazioni : 25 giugno ore 9 alle 11 Ospedale Versilia . – ore 12 alle 14 presidio del NOA 27 giugno Livorno dalle ore 9 alle ore 11- ore 12 alle 14 presidio di Pontedera 1 luglio dalle 12 alle 14 presidio di Lucca.

IMPORTANTE DIFFONDERE TRA I COLLEGHI PER FAVORIRE LA PARTECIPAZIONE.

DANIELE SODDU SINDACATO AUTONOMO FIALS

Share