“Festival dei Castelli di Sabbia”, candeline e fantasia

Vent’anni… per due: sulle orme “anagrafiche” del bagno Mascotte di Lido di Camaiore, venerdì 23 agosto festeggia i suoi quattro lustri anche il “Festival dei Castelli di Sabbia”, il coinvolgente appuntamento post ferragostano che da sempre accompagna l’estate dello stabilimento balneare versiliese all’insegna di mare, giochi e bellezza.
Primo atto della giornata sarà il duello tutto “sabbia, acqua e fantasia” fra le squadre di architetti da spiaggia, composte da due bambini e un adulto: pronti-via alle 10, con 120 minuti di tempo – scanditi dal timoniere Claudio Sottili – per realizzare la propria scultura in uno spazio di circa 6 metri. Oltre alle “materie prime”, i partecipanti potranno utilizzare secchiello, paletta, formine e tutto ciò che ordina la creatività per completare le loro opere, a tema assolutamente libero.

Alle 12 stop agli artisti e passaggio della giuria popolare fra castelli e sculture per la temutissima votazione, secretata fino a sera. Quando la passerella naturale antistante il bagno Mascotte, lungo la Passeggiata di Lido, si trasformerà in un altro campo di gara, stavolta all’insegna della bellezza, per eleggere “Miss Lido Estate 2019”.

 

Dalle 21,30, infatti, Claudio Sottili accompagnerà le aspiranti reginette verso scettro e corona dell’estate lidese, che consegnerà alla vincitrice anche il biglietto d’ingresso alla fase regionale del concorso “La Bella d’Italia” oltre a eleganti kit omaggio Acqua Dell’Elba, la prestigiosa azienda di Marciana Marina che da quattro anni ha aperto l’unico monomarca della Versilia proprio al bagno Mascotte. Nel corso di questa serata saranno svelati i vincitori del “Festival dei Castelli di Sabbia”: per loro tante sorprese offerte dal punto vendita Piccoli Passi.
La partecipazione a entrambi gli appuntamenti è libera e gratuita: informazioni e iscrizioni sono aperte fino alle 9,45 di venerdì 23, presso la direzione dello stabilimento balneare.

Share