Un’iniziativa a sostegno  delle scuole aperte in Rwanda dalla missionaria  Carla Frediani
“FESTA PER I BAMBINI DEL RWANDA” SABATO 25 E DOMENICA 26 AGOSTO  AL CENTRO CULTURALE LE MACINE

Sabato 25 e domenica 26 agosto al Centro Culturale Le Macine in via del Molino a Colle di Compito è in programma la “Festa per i bambini del Rwanda”. In programma ci sono mostre sull’emigrazione, presentazione di libri, musica, teatro, giochi per bambini e tombola. L’iniziativa, promossa dal Comune di Capannori assieme alle associazioni “Noi e il terzo mondo”, Associazione culturale La Ruota, Associazione Lucchesi nel Mondo e Fondazione Paolo Cresci, è realizzata per sostenere le scuole frequentate da 450 bambini aperte in Rwanda da Carla Frediani e per scoprire le avventure dei paesani di Colle e Castelvecchio di Compito all’estero.

La manifestazione si aprirà sabato alle 17.30 con il commento musicale della Filarmonica G. Puccini di Colle di Compito e con il saluto delle autorità. Alle ore 18 ci sarà l’inaugurazione delle mostre “Quando i Toscani scoprirono La Merica”, “Volti e storie in 100 anni di E-Migrazione dei nostri paesi” ed “Emigrazione locale. flash di immagini e documenti”. Alle ore 18.30 è prevista la presentazione del volume “Da Lucca al Capo di Buona Speranza” di Donatella Benedetti. Nel pomeriggio i più piccoli si potranno inoltre divertire con Fabiccio il pagliaccio. Dopo un’apericena con buffet etnico-internazionale, alle ore 21.30 ci sarà l’esibizione della Gaudats Junk Band.

Domenica 26 agosto la giornata prenderà il via alle ore 15 con il teatro all’aperto di Bubamara con Bianchina e Nerina e l’intrattenimento per i più piccoli con Fabiccio il pagliaccio. Fra i momenti più importanti ci sono alle ore 16.30 l’intervento della missionaria Carla Frediani e, alle 18.45, la consegna di un riconoscimento ai lucchesi all’estero distintisi per l’attaccamento alla propria terra. La sera alle ore 21 sono in programma i monologhi comici di Enrica Benedetti, l’esibizione dei ballerini Mattia e Sara, campioni junior d’Italia e un match di improvvisazione teatrale a cura della Lega di improvvisazione di Firenze.

L’ingresso è libero.

Per informazioni: 393/2986140, 340/4073727.

Nell’immagine: la locandina dell’iniziativa

Share