Festa della Liberazione, visita alle fortificazioni della Linea Gotica di Borgo a Mozzano

In occasione della Festa della Liberazione, il 25 aprile Turislucca propone la visita guidata alle fortificazioni della Linea Gotica di Borgo a Mozzano. Questa incredibile linea difensiva, costruita tra il 1943 e l’estate del 1944 dai comandanti dell’esercito tedesco, è rimasta qui pressoché intatta: le opere fortificate sono numerose e in buono stato di conservazione. Il muro anticarro che delineava il fronte, le gallerie, i bunker e le piazzole di tiro, perfettamente conservate e agevolmente visitabili, consentono al visitatore di conoscere e comprendere più da vicino un passaggio cruciale della II° guerra mondiale.

L’obiettivo di Turislucca, membro ufficiale della Fondazione europea Liberation Route Europe, è quello far conoscere i luoghi della memoria, sottolineando il ruolo della riconciliazione internazionale, facendo riflettere sul valore delle libertà duramente conquistate e sul significato dell’attuale Europa unita. Quale miglior data se non quella del 25 aprile per farlo?

I partecipanti alla visita guidata dovranno essere automuniti poiché gli spostamenti avverranno tramite auto privata. Il tour prevede infatti la visita guidata al Museo della Memoria, lo spostamento ai bunker presenti sulla via Lodovica e il trasferimento alle fortificazioni di Anchiano.

 

Ritrovo alle ore 10,00 presso il Museo della Memoria in Piazza Marconi a Borgo a Mozzano. Costo: Euro 10,00 – visita gratuita per gli under 14 se accompagnati da un adulto pagante. Durata della visita: 2 ore ½ circa.

 

Prenotazione obbligatoria tramite email a turislucca@turislucca.com

Share