Fastly, Inc. (NYSE: FSLY), fornitore di una piattaforma edge cloud di portata globale, ha pubblicato oggi una relazione retrospettiva intitolata “Behind the Screens” (Dietro gli schermi) in cui vengono descritti i traguardi più importanti raggiunti nel 2019 per quanto concerne la struttura internet; dalla diffusione dell’adozione di protocolli modernizzati alla crescita della capacità e della portata dell’internet ad alta velocità ed altro ancora. Tyler McMullen, Direttore tecnologico e cofondatore di Fastly, prevede che alla luce di questi progressi, abbinati alla nascita dello standard WebAssembly e all’estensione della portabilità dei codici tra piattaforme e dispositivi, il mondo della programmazione è destinato a trarre maggior valore dal computing senza server.

Lo stato dell’infrastruttura internet nel 2019

Quest’anno abbiamo assistito a un’ondata di miglioramenti dei protocolli di base e ad ampi cambiamenti di tendenza verso la criptazione per via della maggiore attenzione posta sulla privacy dei dati e abbiamo intravisto le possibilità associate allo standard WebAssembly a livello di edge, oltre a:

  • Sono stati lanciati nuovi satelliti nello spazio e sono stati installati cavi sottomarini per accrescere la capacità in tutto il mondo.
  • Il controllo del traffico è stato reinventato per mezzo della tecnologia BBR e sono migliorate la privacy e la sicurezza del protocollo DNS con il protocollo DNS su HTTPS.
  • Si è registrata una crescita considerevole dei log dei certificati, il che si è tradotto in una maggior trasparenza che ha contribuito a ridurre a sua volta il numero di impostori
  • Gli sviluppatori hanno espresso maggior entusiasmo per WebAssembly (Wasm) e tutte le possibilità annesse al di là del browser.
  • Rust ha continuato a riscuotere ampio successo come linguaggio popolare affermandosi quale il linguaggio ideale per WebAssembly e per l’edge computing.

Il 2020 si aprirà con la vera indipendenza dalla piattaforma attraverso WebAssembly

Secondo Walker il 2020 sarà il primo anno in cui l’esperienza del cliente avrà più peso del prezzo e del prodotto quale fattore distintivo chiave. I marchi devono offrire tali esperienze a una velocità supersonica e con un’affidabilità costante per un numero crescente di dispositivi e piattaforme per non perdere il favore degli utenti. McMullen prevede che, sulla scia di queste evoluzioni infrastrutturali significative e continue, nel 2020 la natura indipendente dallo standard Wasm prenderà forma e l’interfaccia di sistema WebAssembly (WebAssembly System Interface, WASI) aiuterà a dare vita a tali esperienze grazie alla maggiore portabilità della programmazione su piattaforme e dispositivi multipli.

Oggi le imprese sviluppano di norma i codici su numerose piattaforme diverse: server interni, cloud e computing senza server, cellulari e persino dispositivi incorporati. Il modo in cui la programmazione sviluppa software, tuttavia, è rimasto invariato dai tempi in cui era disponibile una sola piattaforma d’implementazione. Oltre al potente computing senza server, Wasm ha aperto altre possibilità di programmazione più portatili, il che significa che gli sviluppatori potranno fornire le esperienze degli utenti finali veloci e affidabili che i marchi e le aziende si aspettano.

“Provate ad immaginare di poter eseguire il codice che avete scritto non solo nell’ambiente cui era destinato, bensì su larga scala, su piattaforme completamente diverse” ha spiegato McMullen. “Intendo i computer portatili, gli orologi, le TV e le fotocamere connessi alla propria rete domestica, per non parlare delle implementazioni edge, su server o senza server, insomma ovunque. Se riscuoterà il successo che prevediamo, in aggiunta alla diffusione crescente del computing senza server, ciò cambierà in maniera fondamentale il modo in cui la gente in tutto il mondo concepisce la programmazione l’anno prossimo.”

Joshua Bixby, Presidente di Fastly, ha aggiunto: “Noi di Fastly siamo sognatori e, sin dalla nostra fondazione otto anni or sono, sogniamo di rendere possibili più cose a livello di edge. Un mondo sviluppato sul computing senza server e una maggiore portabilità relativamente alla programmazione significa che possiamo prendere le nostre grandi idee e unirle al potere della tecnologia edge a nostra disposizione per concretizzare la nostra missione, ossia aiutare i marchi ad offrire le esperienze che i loro utenti finali si aspettano e a mantenere entro le loro comunità la reputazione che si sono guadagnati lavorando molto duramente.”

Per maggiori informazioni sui traguardi più importanti raggiunti nel 2019 relativamente all’infrastruttura internet leggete la relazione retrospettiva “Behind the Screens”. Scoprite le previsioni di Tyler McMullen, Direttore tecnologico di Fastly, per il 2020 nell’ultimissimo articolo del suo blog.

Informazioni su Fastly

Fastly aiuta la gente a rimanere meglio collegata con le cose che ama. La piattaforma edge cloud di Fastly permette ai clienti di creare esperienze digitali eccezionali rapidamente, sicuramente e con affidabilità, elaborando, servendo e rendendo sicure le applicazioni dei clienti il più possibile vicino agli utenti finali – ai bordi di internet. La piattaforma è studiata per sfruttare la modernità di internet, per essere programmabile e per favorire lo sviluppo agile del software. I clienti di Fastly usano la nostra piattaforma edge cloud per garantire che chi va a un concerto possa acquistare biglietti per gli eventi dal vivo che predilige, che i viaggiatori possano prenotare biglietti senza interruzioni e salire a bordo per la loro prossima avventura e che gli appassionati di sport possano vedere in streaming le gare in tempo reale, su più dispositivi. Includono molte delle aziende più prestigiose a livello globale come Alaska Airlines, The New York Times e Ticketmaster.

Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni “di previsione” basate sui pareri e supposizioni di Fastly e sulle informazioni a disposizione di Fastly alla data di questo comunicato stampa. Le dichiarazioni di previsione possono comportare rischi, incertezze e altri fattori noti e ignoti, in considerazione dei quali i risultati, le prestazioni o i traguardi effettivi da noi conseguiti possono discostarsi in maniera sostanziale da quanto espresso o sottinteso dalle dichiarazioni di previsione. Tali dichiarazioni comprendono, ma non in senso restrittivo, quelle concernenti il valore atteso e la crescita del computing senza server, nonché le aspettative in merito all’impatto esercitato dallo standard WASM e dall’interfaccia WASI sulla programmazione portatile su piattaforme e dispositivi multipli. Fatto salvo quanto previsto per legge, Fastly non si assume alcun obbligo riguardo all’aggiornamento di dette dichiarazioni di previsione pubblicamente, né riguardo all’aggiornamento dei motivi per cui i risultati effettivi possono discostarsi sostanzialmente da quanto anticipato nelle dichiarazioni di previsione, anche se nuove informazioni dovessero divenire disponibili in futuro. I fattori importanti per cui i risultati effettivi di Fastly possono discostarsi sostanzialmente sono descritti in dettaglio nelle relazioni che Fastly deposita periodicamente presso la SEC (Securities and Exchange Commission: commissione titoli e borsa), ivi inclusa la relazione trimestrale sul Modulo 10-Q per il trimestre che si è concluso il 30 settembre 2019. Le copie delle relazioni depositate presso la SEC sono pubblicate sul sito di Fastly e sono disponibili gratuitamente presso Fastly.

Share