P

rocedono le manovre elettorali anche a Fabbriche di Vergemoli dove, tolte sorprese dell’ultimo secondo, dovrebbero sfidarsi due Liste Civiche. Da una parte il sindaco uscente Michele Giannini che propone per la quinta volta la Lista “Sempre Insieme” mentre dall’altra scende in campo Delio Paolini con una Lista Civica.
La candidatura di Delio Paolini e la sua campagna elettorale viene appoggiata dall’ex sindaco di Fabbriche di Vallico Oreste Giuliani che lo annuncia in un video postato sul profilo facebook. Delio Paolini è stato presente nel Consiglio Comunale di Fabbriche di Vallico durante uno dei mandati di Giuliani, seppure all’opposizione.
Una cosa sembra legare le due Liste, ovvero la lontananza dai partiti e la vicinanza ai cittadini. Ad oggi nessun partito sembrerebbe parte integrante delle due Liste.
Sempre Insieme, la Lista di Giannini, propone nuovamente la volontà di lavorare tutti insieme per il comune senza partito o area politica, inserendo anche nel simbolo le 10 frazioni.
Sembra un discorso simile quello di Delio Paolini la cui Lista non dovrebbe avere nessun riferimento primario nei partiti.
Il comune di Fabbriche di Vergemoli è nato ufficialmente nel giugno del 2014 con la fusione dei comuni di Fabbriche di Vallico e Vergemoli.
Nel 2014 Giannini vinse la sfida elettorale ottenendo 336 voti pari al 56,09%. Nicola Boggi con la Lista Costruiamo il futuro ottenne 263 voti pari al 43,9%

S.S.

Share