Ex Manifattura Tabacchi: serve Partecipazione!

“Il quadro che sta emergendo a Lucca è sempre più preoccupante, la partecipazione e i cittadini sono messi all’ultimo posto e l’amministrazione a testa bassa continua a portare avanti un progetto insensato che è stato stravolto ben quattro volte. Il quadro che emerge dall’ultimo documento rivela uno scenario agghiacciante per la città composto dall’apertura di un centro commerciale con annessa passerella di accesso per le mura, opere più che mai inutili per il rilancio e la ripartenza della città e che vanno anzi in concorrenza con le attività locali già stroncate dalla pandemia. Mentre passa del tutto inascoltata la richiesta di aprire un percorso partecipativo richiesto dalle opposizioni e dalle tante associazioni e comitati che hanno firmato e protocollato la richiesta al Comune.
Che si avvii immediatamente il percorso partecipativo sulla ex Manifattura e che serva a trovare, per questa importante e strategica struttura, una finalità che possa essere coprogettata e condivisa coi e per i lucchesi, come sosteniamo fin dall’inizio.” così in una nota Eros Tetti e Luca Fidia Pardini, esponenti di Europa Verde.

Share