EX CIRCOSCRIZIONE DI CAMIGLIANO: UN PRIVATO

L’ACQUISTERA’ PER 320 MILA EURO

L’assessore Carmassi: “Mettiamo risorse importanti per attivare nuovi investimenti in opere pubbliche per la comunità”.

 

Trovato l’acquirente dell’ex circoscrizione 2 di Camigliano: è un privato che ha offerto al Comune, proprietario dell’immobile, la cifra di 320 mila euro. L’iter amministrativo per la cessione è in fase avanzata; per la stipula del contratto si attendono solo alcune autorizzazioni, fra cui quella del Mibact, dato che l’immobile è vincolato.

“Siamo soddisfatti dell’interesse del privato all’acquisto di questo immobile dismesso da tempo anche perché siamo in una fase molto complessa per il mercato immobiliare, per cui è sempre più difficile per gli enti locali vendere beni del proprio patrimonio – commenta l’assessore alle finanze, Ilaria Carmassi -. Il Comune avrà così a disposizione risorse importanti per attivare nuovi investimenti in opere pubbliche per la comunità come manutenzioni di impianti sportivi e aree pubbliche. Allo stesso tempo la cessione consentirà all’acquirente di poter recuperare l’edificio, contribuendo quindi alla riqualificazione dell’area e alla valorizzazione del territorio. Possiamo perciò concludere che questa cessione porterà benefici a tutti”.

L’alienazione dell’edificio che fino al 2010 ha ospitato la circoscrizione 2 di Camigliano giunge, in seguito a una trattativa diretta con il privato, dopo che non erano andate a buon fine le vendite con procedura a evidenza pubblica e una trattativa privata promosse dal Comune di Capannori a partire dal 2012.

L’immobile si trova in località “ai Frati” in via Stradone di Camigliano angolo via del Gomberaio adiacente al complesso della chiesa e dell’ex convento dei frati di Camigliano.

Share