Eureka! Funziona! Torneremo inventori! Appuntamento al prossimo anno scolastico con il concorso nazionale di Federmeccanica portato a Lucca dal Progetto LU.ME.

Torneremo inventori! E straordinari, per giunta! È con questa convinzione che il comitato del Progetto LU.ME.- Lucca Metalmeccanica, si rivolge a tutte le piccole inventrici e ai piccoli inventori delle scuole iscritte al concorso nazionale di Federmeccanica “Eureka! Funziona!” che, con il patrocinio del MIUR e organizzato a Lucca da LU.ME. insieme a Confindustria Toscana Nord, avrebbe visto svolgersi proprio oggi 8 maggio la finale provinciale della quinta edizione.

 

 

“Per non disperdere il lavoro fatto quest’anno per un tema così importante come quello delle energie rinnovabili, abbiamo deciso di rinviare l’edizione in corso al prossimo anno – ha spiegato Federmeccanica -. Ciò vuol dire che: le attuali classi 3^ e 4^ potranno riprendere i lavori sul kit di quest’anno, il prossimo anno scolastico, e partecipare con le consuete tempistiche alle gare territoriali e all’evento nazionale; il materiale dei kit delle classi 5^, che purtroppo non riusciranno a proseguire il progetto, verrà messo a disposizione delle classi che proseguono nel nuovo anno scolastico il progetto; alle attuali classi 2^ (3^ del prossimo anno) delle scuole che già partecipano, verrà data la possibilità di aderire e verrà fornito un nuovo”.

 

 

 

 

Al momento della chiusura straordinaria delle scuole erano stati consegnati dai referenti delle aziende 90 kit in 19 classi di 10 scuole nei territori di Lucca, Valle del Serchio e Versilia.

Al progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica” aderiscono 10 tra le più grandi aziende del comparto metalmeccanico lucchese: A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi e Toscotec., con il supporto di Confindustria Toscana Nord.

Per chiarimenti e informazioni: www.luccametalmeccanica.it

Share