ESCURSIONISTA DISPERSO SU APPENNINO TOSCO EMILIANOSOCCORSO-ALPINO-372x279

 

MASSA CARRARA, 6 GEN – Sono proseguite tutta la notte, nonostante la scarsa visibilità dovuta alla nebbia, le operazioni di ricerca dell’escursionista disperso in quota in località Lagastrello (Massa Carrara), sull’Appennino Tosco-Emiliano,  al confine con la provincia di Parma. sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Massa e i volontari del soccorso alpino.

L’ultimo contatto telefonico con l’escursionista risale alle 18:15 di ieri:  l’uomo, mentre stava percorrendo un sentiero a Lagastrello è caduto perdendo la piccozza e rompendo un rampone.
A quel punto l’uomo si sarebbe fermato sulla vetta allertando i soccorsi con il cellulare ma poco dopo il contatto telefonico è terminato non è stato più possibile contattarlo.

Share