Escursione su una delle montagne più panoramiche delle Alpi Apuane , il monte sumbra

 

9 settembre 2018 MONTE SUMBRA

Escursione su una delle montagne più panoramiche delle Alpi Apuane che ci consentirà un panorama assolutamente da non perdere.

Raggiunta la località Vianova (1090m), presso gli impianti sciistici, si segue il tracciato della pista da sci per raggiungere uno stradello che in leggera discesa raggiunge la Maestà del Tribbio (1157m). Poi per sentiero segnalato, in mezzo ad un bosco di faggi, si raggiungerà il Colle delle Capanne dove c’è il bivio con il sentiero 145. Seguiremo questo sentiero continuando la salita poco sotto la lunga cresta fino al limite della vegetazione arborea, per giungere ad un ottimo punto panoramico sulla verticale parete Sud del Sumbra e la sottostante Valle della Turrite Secca e delle famose Marmitte dei Giganti, nonché sulle Apuane meridionali (Panie, Freddone, Corchia ecc.). Dopo un tratto di tracciato disagevole si giunge nei pressi della vetta ove il sentiero 145 scenderebbe verso il Passo Fiocca con un tratto “ferrato”; noi punteremo invece verso la vicina croce della vetta (1765m).

Il panorama ora si allarga a 360° anche sulle Apuane settentrionali (Tambura, Pisanino ecc.) e l’Appennino nonché, verso Ovest, al Monte Altissimo ed al Mar Ligure. Abbassando lo sguardo verso Nord vedremo il Lago di Vagli con i paesi caratteristici e le moderne attrattive turistiche recentemente (tra tutte il volo dell’Angelo).

Il ritorno è sul solito itinerario della salita fino al Colle delle Capanne, per proseguire poi in discesa sul versante Sud verso Capanne di Careggine passando da una fenditura nella roccia assai stretta e molto caratteristica. Soltanto chi deve recuperare le auto a Vianova percorre lo stesso sentiero fatto in salita per poi raggiungere Capanne di Careggine per una strada molto panoramica.

Completato il ricongiungimento di tutti i partecipanti valuteremo la possibilità, per chi lo vorrà, di approfittare dell’ottimo ristorante La Ceragetta per un “merendone” di gruppo.

Percorrenza: in salita +750m circa (ore 3 e 1⁄2) ; in discesa -950m circa (ore 3).

Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti), con il giusto livello di allenamento.

Materiale occorrente: acqua, pranzo al sacco, una piccola torcia.

Abbigliamento: giacca a vento, mantellina parapioggia (non si sa mai), occhiali da sole. Indispensabili gli scarponi robusti e con suola in gomma ben scolpita!

Partenza: ore 07:30 puntuali dal parcheggio di viale Luporini, Lucca.

Rientro: previsto entro le ore 20.

Spese previste: quota di partecipazione 10€. Assicurazione obbligatoria per tutti i non soci 10€

Mezzo di trasporto: auto (verrà dato un contributo-carburante a chi metterà a disposizione la propria auto)

Iscrizioni: solo on line fino a Venerdì 7 settembre per mezzo del link, rivolgendosi eventualmente alla segreteria della Sezione (aperta dalle ore 18.30 alle 19.30 dei giorni feriali) tel. 0583.582669 o direttamente ai direttori di escursione: Marco Sabatini (328.6342797) e Giampiero Landucci (333.6510173).

Importante: I direttori di escursione si riservano di modificare l’escursione in funzione del meteo o di difficoltà che si dovessero presentare.

Share