ESCURSIONE – Il Monte Grondìlice da Orto di Donna, percorrendo la Cengia Garnerone
fonte paesi apuani
Siamo a Orto di Donna, l’autunno è ancora un neonato, ma l’aria, così come la luce, è già diversa; il bosco è invece ancora vestito d’un verde estivo, con qualche macchia gialla che tradisce la stagione ormai avanzata.
Siamo sulle Apuane settentrionali, a cavallo tra le province di Lucca e Massa, qui si trovano, una di fronte all’altra, tutte le sorelle maggiori della catena, dal Cavallo al Contrario, dal Pizzo d’Uccello al Pisanino, fino al più dimesso Grondìlice, la nostra meta di oggi. Tutti questi monti si affacciano sulla Val Serenaia, bellissima vallata di origine glaciale, irrimediabilmente deturpata dalla presenza di numerosi siti di escavazione.
Quello descritto è un itinerario veramente apuano, aereo, d’avventura, alla scoperta del dolomitico versante occidentale della Cresta Garnerone, un’escursione che necessita però di non poche raccomandazioni: l’impegno fisico è importante (circa 1000 metri di dislivello), non facile è l’orientamento in alcuni punti, serve sempre grande attenzione in quanto l’esposizione in taluni tratti non manca e la montagna è caratterizzata dalla presenza di molti sfasciumi…insomma, un’escursione molto appagante ma riservata ad escursionisti esperti e conoscitori del terreno apuano.
Clicca qui per scaricare la relazione dell’escursione: https://drive.google.com/…/1E9q3…/view…

Share