Entro febbraio tornerà percorribile la passerella pedonale che collega il Piaggione a Valdottavo

I lavori sono realizzati da Rfi e cofinanziati dai Comuni di Lucca e Borgo a Mozzano. passerellapiag

 

Saranno terminati entro poche settimane i lavori per il rifacimento della passerella pedonale che collega i centri abitati del Piaggione e di Valdottavo.

 

Il recupero della passerella è un’opera che è stata molto richiesta dagli abitanti della zona ed è considerata strategica dai due Comuni confinanti di Lucca e Borgo a Mozzano perché costituisce un collegamento diretto, dal momento che gli altri attraversamenti stradali che collegano i centri del Piaggione e di Valdottavo si trovano a notevole distanza, a Ponte  a Moriano e a Borgo a Mozzano. Si tratta di una realizzazione che va nella stessa direzione del “Patto di confine”, ovvero una stretta collaborazione fra due territori confinanti.

 

I lavori sono realizzati da Rfi e cofinanziati per 50.000 euro dal Comune di Lucca e per 15.000 euro dal Comune di Borgo a Mozzano. Il camminamento, che versava in condizioni di notevole degrado, era chiuso da molti anni proprio per la sua pericolosità. Finalmente,  dopo il rifacimento completo dei parapetti che erano crollati in più punti e del piano di calpestio, entro il mese di febbraio la passerella sarà restituita alla fruizione dei cittadini del Piaggione e di Valdottavo.

 

 

 

 

Share