Enolia da record: 10mila presenze in due giorni

fonte noitv

SERAVEZZA – Due giorni da tutto esaurito per Enolia. L’area medicea e il centro storico di Seravezza, complici le due belle giornate di sole quasi estivo, hanno registrato il pienone per la 21esima edizione della manifestazione enogastronomica, tornata a svolgersi dopo due anni di pausa forzata.

Palazzo Mediceo è stato preso d’assalto, soprattutto nella giornata di domenica. Partendo dai numeri, si contano nel fine settimana oltre 10 mila presenze, con un diffuso apprezzamento da parte degli espositori alcuni dei quali hanno esaurito i prodotti in vendita ben prima della chiusura degli stand, proprio in virtù dell’alto numero di acquirenti. Una soddisfazione che ha portato molti di loro a prenotare, sin da ora, la presenza per l’edizione del 2023 alla quale si guarda pensando a un ulteriore sviluppo.

Tra le novità più apprezzate il maggiore coinvolgimento del centro storico. Dal mercatino dell’artigianato, alla presenza di artisti grazie alla collaborazione con la Fondazione Arkad,  fino all’insolito “uliveto effimero” di piazza Carducci che ha attirato tanta curiosità.  L’area medicea di Seravezza guarda già alle prossime manifestazione, molte, confermate per l’estate.

 

 

Share