In arrivo una nuova perturbazione atlantica

EMESSA ALLERTA METEO ARANCIO DA DOMANI POMERIGGIO

(GIOVEDI’ 15 MARZO) A VENERDI’ MATTINA

La provincia di Lucca tra le zone della Toscana che saranno più colpite dal maltempo

E’ durata pochissimo la tregua del maltempo in provincia di Lucca. Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana – a causa del previsto peggioramento delle condizioni atmosferiche per il passaggio di una nuova perturbazione atlantica – ha infatti emesso un’allerta meteo di colore arancio per rischio idrogeologico e idraulico per il reticolo minore a causa di forti piogge dalle 15.00 di domani (giovedì 15 marzo) alle 8.00 di venerdì 16 marzo per tutto il territorio della provincia di Lucca.

L’allerta arancione – dalle 18.00 di domani (giovedì 15 marzo) alle 8.00 di venerdì 16 marzo – è indicata dal CFR anche alla voce reticolo idraulico principale per le zone S1, S2, S3, rispettivamente bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, bacino del Serchio di Lucca e Serchio costa, mentre nelle altre zone del nostro territorio ( A4 – comuni della Piana e V – area versiliese) l’allerta è di livello giallo.

Le previsioni indicano precipitazioni dalla seconda parte della giornata di domani, giovedì, localmente anche a carattere di rovescio, in estensione dalle zone di nord-ovest verso il resto della Toscana. Dal tardo pomeriggio-sera possibilità anche di temporali. Le precipitazioni risulteranno più abbondanti sulle zone settentrionali, in particolare sui rilievi.

Per ulteriori informazioni e per gli aggiornamenti della situazione: www.cfr.toscana.it e

www.regione.toscana.it/allertameteo

Share