Emergenza coronavirus: attivato anche il secondo canale di supporto psicologico

È attivo il secondo canale di supporto psicologico per i cittadini che stanno soffrendo il carico di stress e ansia causato dal diffondersi dell’epidemia o che non riescono ad adattarsi alle nuove abitudini di vita imposte dalle misure di contenimento del coronavirus. Il servizio si affianca allo sportello “Ti ascolto” che il Comune di Seravezza ha aperto nei giorni scorsi grazie alla disponibilità di alcuni professionisti volontari.

Questo secondo canale di ascolto è fornito tramite la Protezione civile regionale, in coordinamento con il Sistema sanitario della Regione Toscana, ed è a cura di psicologi professionisti altamente preparati per operare a sostegno delle persone in difficoltà nelle emergenze di particolare rilevanza come quella in corso. Il servizio è svolto dalle 9 alle 19 tutti i giorni (psicologi presenti nelle fasce orarie 9-13 e 15-19) al numero verde 800 909685. Le attività svolte sono le seguenti: assistenza alla persone in quarantena, assistenza alle persone sottoposte alla sorveglianza attiva, assistenza alle persone in isolamento preventivo, assistenza alle persone fragili, assistenza a coloro che necessitano di un supporto psicologico legato alle criticità emerse a causa del Covid19.

Lo sportello “Ti ascolto” del Comune di Seravezza si rafforza intanto grazie all’adesione di altri psicologici volontari, che l’Amministrazione comunale ringrazia per la sensibilità e la disponibilità dimostrate. Nei prossimi giorni saranno forniti tutti i dettagli relativi al nuovo calendario potenziato del servizio.

 

 

Share