Scenari politici cambiati in Valle del Serchio rispetto alle politiche del 2014.

La prima cosa da notare è l’ ”ineleggibilità temporanea” per queste elezioni di quattro sindaci dopo tre mandati consecutivi nel loro comune: Mariani, Puglia, Puppa e Tamagnini, rispettivamente San Romano in Garfagnana, Vagli Sotto, Careggine e Villa Collemandina. Essendo arrivati ai tre mandati consecutivi previsti per i comuni fino a 3000 abitanti hanno esaurito il loro ciclo politico da Sindaco. Piccoli o grandi colpi di scena potrebbe però riservare il dopo elezioni; l’articolo 1 comma 138 legge n. 56/2014 prevede il limite dei tre mandati ma deve essere inteso come limite massimo di mandati consecutivi, non è un limite all’ineleggibilità per la carica di Sindaco. Teoricamente quindi i quattro sindaci in questione potrebbero anche tornare a correre per la poltrona di Sindaco dopo un intervallo di tempo trascorso che risulti idoneo ad interrompere la continuità dei tre mandati. Su quanto sia questo intervallo non è stato ancora fatto chiarezza.

Cambio drastico anche nell’importante comune di Barga dove, ad oggi, sono ben quattro le Liste in corsa. Nel 2014 erano due. Fulcro del cambiamento, probabilmente, la vicenda legata alla volontà di KME di costruire un Pirogassificatore a Fornaci di Barga. Vicenda che ha in qualche modo incrinato equilibri, accordi e coalizioni.

Castelnuovo di Garfagnana, almeno di sorprese dell’ultima ora, vedrà ridursi le Liste in corsa da tre a due. Come del resto Borgo a Mozzano e probabilmente Villa Collemandina.

Presumibile anche un cambio di scenario nei comuni di San Romano in Garfagnana, Minucciano e Camporgiano dove nel 2014 corse una sola Lista.

A Gallicano, notizia dell’ultima ora, scende in campo anche la Lega con Damiano Simonetti che si affianca a Saisi e Valiensi.

Nessuna Lista GialloVerde ad oggi presentata nella Valle, come del resto nessuna Lista ufficiale dei 5 Stelle. Probabilmente i voti dei pentastellati saranno distribuiti nella varie Liste civiche presenti. A Barga si registra il tentativo di creare una Lista 5 Stelle ufficiale ma ad oggi non si è concretizzato.

Unico sindaco arrivato al secondo mandato consecutivo, Bonini nel comune di Barga.

Numerosi i sindaci uscenti che si ricandidano: Patrizio Andreuccetti, Francesco Pifferi Guasparini, Andrea Tagliasacchi, Daniele Gaspari, Michele Giannini, Moreno Lunardi, David Saisi, Nicola Poli e Andrea Bonfanti.

S.S.

Share