EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE: SI RIQUALIFICANO 52 PUNTI LUCI CON ILLUMINAZIONE A LED E SOSTITUZIONE DEI PALI. 21 I NUOVI PUNTI LUCE IN PROGRAMMA

L’intervento riguarderà alcune viabilità di Marlia, Tassignano e Colle di Compito

In arrivo importanti lavori per l’efficientamento energetico, la messa in sicurezza e l’implementazione della pubblica illuminazione sul territorio comunale.

Nei giorni scorsi la giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo di questi interventi, finanziato con 130 mila euro provenienti da un fondo ministeriale per l’efficientamento energetico nei Comuni fino a 50 mila abitanti.

Il progetto prevede, nel complesso, di riqualificare 52 punti luce e di installarne 21 nuovi. Le frazioni interessate dall’efficientamento energetico della pubblica illuminazione sono Marlia, Tassignano e Colle di Compito.

Nel dettaglio, a Marlia l’intervento riguarderà una parte di Via Paolinelli, via della Chiesa e via della Rimembranza con la riqualificazione di 19 punti luci, consistente nella sostituzione dei pali e delle attuali luci con luci a led e l’installazione di 8 nuovi punti luce, anch’essi a led. A Tassignano lungo tutto il tratto di via del Casalino, inoltre, saranno riqualificati 27 punti luce e installati 2 nuovi punti luce. Infine, a Colle di Compito l’intervento riguarderà via della Ruga con la riqualificazione dei 6 vecchi punti luce stradali e l’installazione di 11 nuovi punti luce. In questo caso tutti i 17 punti luci saranno lanterne con luci a led per dar vita ad una riqualificazione anche estetica di questa storica strada in acciottolato.

L’efficientamento energetico e l’implementazione della rete della pubblica illuminazione è certamente importante per garantire maggiore sicurezza, ma anche sotto il punto di vista del risparmio energetico e quindi economico – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo -. Con questo importante intervento grazie all’utilizzo di luci a led andremo infatti ad alleggerire la bolletta dell’energia elettrica dell’ente, ma anche a risparmiare sulle opere di manutenzione, poichè questo tipo di illuminazione di nuova generazione ha certamente meno bisogno di interventi di sostituzione delle lampade e di riparazioni.Nel caso di Colle di Compito, inoltre , andremo anche a dar vita ad una riqualificazione importante dal punto di vista estetico per valorizzare la caratteristica via della Ruga”.

Share