Secondo il rapporto “Ecosistema Urbano” di Legambiente, pubblicato oggi sul Sole 24 Ore, Lucca sale in classifica di ben 17 posizioni rispetto all’anno scorso ed è al 21° posto tra tutte le città italiane per qualità ambientale misurata su vari parametri: qualità dell’aria, rifiuti, uso dell’acqua e depurazione, verde urbano, mobilità.
Ma, soprattutto, è al primo posto tra i capoluoghi toscani grazie alle buone performance in molti settori, tra cui mi fa piacere citare, tra le tante, la raccolta dei rifiuti dove siamo nella top ten.
Ma naturalmente tutto questo non basta. C’è ancora tanto da fare e tanto margine per migliorare anche grazie ai progetti che abbiamo messo in campo come il progetto “Nuovi Alberi” o la collaborazione con l’istituto S.Anna di Pisa per dare il via ad un’Agenda Comunale per la neutralità climatica.
Spesso c’è la tendenza a commentare le tematiche ambientali con lo sguardo della cronaca che, inevitabilmente, ti mette di fronte ai problemi del quotidiano o alle polemiche che di volta in volta nascono da questa o quella situazione. Ma è la direzione di marcia, la visione complessiva, che fa la differenza nel lungo periodo. E oggi possiamo dire di essere sulla strada giusta!
Avanti!
FRANCESCO RASPINI

Share