Economia e lavoro, al Giglio il forum nazionale di Conflavoro Pmi
L’8 novembre Iel2018, fra i relatori il vicepremier Di Maio e il ministro Bonafede

 

Italia. Economia. Lavoro. Tre parole chiave al centro dell’omonimo forum nazionale in programma venerdì 9 novembre 2018 a Lucca al teatro del Giglio. A organizzarlo Conflavoro Pmi, la confederazione delle piccole e medie imprese presieduta da Roberto Capobianco, che, per l’occasione, ha invitato nella città toscana l’élite della politica e dell’economia italiana, ma anche del mondo sindacale e giuslavorista.

 

Fra i relatori di Italia Economia & Lavoro 2018, infatti, sono previsti il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, il sottosegretario al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Claudio Durigon e i parlamentari Massimo Mallegni, Andrea Marcucci, Riccardo Nencini, Manuel Vescovi e Riccardo Zucconi. E ancora: il già ministro del Lavoro Cesare Damiano, il giuslavorista Oronzo Mazzotta, la vicepresidente della XI Commissione Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale del Senato Annamaria Parente e Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale della confederazione dei sindacati autonomi Confsal.

 

“Italia Economia & Lavoro – afferma Roberto Capobianco – è l’appuntamento annuale con cui offriamo al tessuto imprenditoriale italiano le prospettive e gli strumenti per guardare al futuro con maggiore responsabilità e consapevolezza. L’obiettivo è cercare di trasformare in opportunità le gravi difficoltà attuali del nostro Paese, creando un dialogo costruttivo tra politica e imprese. Conflavoro Pmi ha scelto Lucca come sede del forum nazionale per ospitare imprenditori provenienenti da ogni angolo di Italia, contribuendo a rendere la città toscana, protetta dalle celebri Mura e luogo natale del maestro Giacomo Puccini, epicentro del mondo del lavoro e dell’economia”.

 

Il 9 novembre, sul palco del centralissimo teatro del Giglio, si svolgeranno dibattiti suddivisi in vari tavoli e dedicati all’analisi e alla discussione su Def, prossima legge di Bilancio, decreto dignità, Ddl anti-corruzione, incentivi alle imprese, riforma fiscale e numerose altre tematiche. Tra i macro-argomenti anche la formazione quale strumento di accrescimento e diffusione delle competenze del lavoratore. Il ministro del lavoro e dello sviluppo economico Luigi Di Maio chiuderà la sessione mattutina del forum, mentre quella pomeridiana si concluderà con l’intervento del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

 

Italia Economia & Lavoro aprirà il sipario alle 10 con i saluti istituzionali del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, del presidente della provincia Luca Menesini, del direttore del teatro del Giglio Manrico Ferrucci, di Carla Saccardi e Luciana Conti, presidenti provinciali rispettivamente dell’ordine dei commercialisti e dell’ordine dei consulenti del lavoro, e di Roberto Capobianco presidente nazionale di Conflavoro Pmi. Il forum è patrocinato da Comune di Lucca, Provincia di Lucca e Regione Toscana.

 

#iel2018, questo l’hashtag ufficiale della manifestazione, si svolgerà il 9 novembre 2018 al teatro del Giglio (area pedonale) in piazza del Giglio, 13/15 – 55100 Lucca. L’ingresso è gratuito, ma i posti sono limitati e pertanto è necessaria la prenotazione nella sezione ‘Registrati’ di www.italiaeconomiaelavoro.it. Per informazioni scrivere a iel2018@conflavoro.it oppure telefonare al numero verde 800 911958.

 

RELATORI PREVISTI #iel2018 – ITALIA ECONOMIA & LAVORO

 

Roberto Capobianco, presidente Conflavoro PMI

On. Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico, del Lavoro e delle Politiche sociali

On. Alfonso Bonafede, ministro della Giustizia

Cesare Damiano, già ministro del Lavoro e della Previdenza sociale

Oronzo Mazzotta, professore ordinario di Diritto del lavoro all’università di Pisa

Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale Confsal;

Giuseppe Sapio, dirigente del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

Sen. Annamaria Parente, vicepresidente XI Commissione Lavoro e previdenza sociale del Senato

Evangelista Basile, avvocato giuslavorista dello Studio legale Ichino Brugnatelli & Associati

Roberto Cunsolo, consigliere e tesoriere nazionale Odcec con deleghe a Economia e fiscalità del lavoro

Lorenzo Di Pace, presidente della Commissione Diritto del lavoro dell’Odcec di Roma

On. Claudio Durigon, sottosegretario al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

Ilaria Milianti, presidente della Fondazione Giuseppe Pera

Filippo Mengucci, commercialista in Roma esperto in campo legale, del lavoro e delle discipline sociali

Sen. Massimo Mallegni, membro VIII Commissione Lavori pubblici e comunicazione del Senato

Sen. Manuel Vescovi, membro III Commissione Affari Esteri ed emigrazione del Senato

Roberto Galanti, console onorario della Repubblica di Moldova

Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale della Toscana

Sen. Andrea Marcucci, membro IV Commissione Difesa del Senato

On. Riccardo Zucconi, membro X Commissione Attività Produttive, commercio e turismo della Camera

Sen. Riccardo Nencini, membro VIII Commissione VIII Lavori pubblici e comunicazione del Senato

Marco Cuchel, presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti

 

La lista dei relatori previsti è in fase di aggiornamento e pertanto non è definitiva

Share